home > > > WELCOME EURO, BYE BYE LIRA
Argomenti
Arte Musica Spettacolo
E-commerce
NewEconomy
TOURS
STORIA
NEWS
Istituzioni
Sport
Attività
No Profit
Offerte Lavoro
COSTUME
MERCATINO
I nostri autori
Inserzionisti
Vai al Sito del
Comune di San Giorgio di Piano


Leggi la
Storia di S.Giorgio


Vita vissuta
nella bassa bolognese


Dona il 5x1000 e
un progetto cresce


Annunci Immobiliari
di vendita e affitto


Prima di comprare
Confronta i prezzi
WELCOME EURO, BYE BYE LIRA
di La redazione  01/01/2002


DOPO LUNGA GESTAZIONE E' ARRIVATA LA MONETA UNICA EUROPEA .... E QUI CHE COSA SUCCEDE ?

Abbiamo passato mesi e mesi con questa spada di Damocle, in attesa di uno sconvolgimento, di un passo storico, carico di significati politici, economici e sociali.

Poi improvvisamente eccoci al primo gennaio.

Usciamo a prendere un caffè ... e paghiamo in Lire.

Comperiamo un giornale e paghiamo in Lire...

Non è che ci siamo sbagliati ?

No. Semplicemente tanta preparazione ha generato grandi aspettative che inevitabilmente vanno disattese nell'immediato.

Semplicemente finiremo le Lire che abbiamo in tasca e cominceremo a prelevare e spendere gli Euro e nell'arco di un mese o dei due previsti ci saremo abituati e le Lire apparterranno al passato.

Avremo certo difficoltà con tante monetine a cui non siamo abituati, a differenza di altri cittadini europei, ma ci sono esperienze peggiori.

Sentiamo parlare di Euroentusiasti ed Euroscettici.

Invece di polemizzare prendiamo atto di questo innovativo passaggio (mai prima d'ora era accaduta una cosa simile) di cui siamo testimoni e protagonisti, rallegrandoci in quanto ha tutte le carte per essere una svolta positiva.

Come sempre ai posteri giudicare, a ragion veduta e col [famoso] senno di poi.







 Stampa   Segnala

PRO LOCO NEWS
SOMMARIO
CALENDARIO
Casa a Bologna
Tipologia

In vendita
In affitto
Cerca per comune
Cerca per area

Network-ItaliaCasa    EmiliaCasa.Info


1998-2015 ver. 3.8.0
PRIVACY POLICY
LAB.ud.COM s.r.l.