home > > > LE BUFALE DELLA RETE
Argomenti
Arte Musica Spettacolo
E-commerce
NewEconomy
TOURS
STORIA
NEWS
Istituzioni
Sport
Attività
No Profit
Offerte Lavoro
COSTUME
MERCATINO
I nostri autori
Inserzionisti
Vai al Sito del
Comune di San Giorgio di Piano


Leggi la
Storia di S.Giorgio


Vita vissuta
nella bassa bolognese


Dona il 5x1000 e
un progetto cresce


Annunci Immobiliari
di vendita e affitto


Prima di comprare
Confronta i prezzi
LE BUFALE DELLA RETE
di Giuseppe Cassanelli  27/01/2002


Sociologi e giornalisti non perdono occasione per ricamarci ed avvertirci di stare attenti. Ecco un piccolo esempio di manipolazione dell'informazione a mezzo Internet...


L'altra sera (25/01/2002 ore 23:30 circa) stavo bighellonando su Internet quando mi è arrivato un messaggio da una delle tante newsletter a cui ci si iscrive quasi per caso e che poi non ci si scrolla più di dosso.

Invece della solita accozzaglia di colori, parole e foto di giovani discinte notavo immediatamente le poche parole:

[New York, h19.00 ora italiana] Bill Gates è morto, ucciso in un attentato all'aeroporto Kennedy di New York, alle 18.27 ora italiana. L'attentatore (o gli attentatori) è finora sfuggito alla cattura....
Seguiva il link (collegamento) all'articolo completo.

Sorpreso cliccavo immediatamente e mi veniva presentata un pagina con un resoconto frettoloso ma dettagliato come siamo abituati a vedere in casi del genere.

C'erano foto abbastanza verosimili e le immagini delle home page di due testate giornalistica tra le più seguite, una italiana ed una statunitense.

Entrambe riportavano resoconti perfetti dell'evento.

Non convinto mi collegavo immediatamente alle testate dei giornali italiani e della Rai e .... NESSUNA TRACCIA

Era solo un bell'esempio, confezionato magistralmente, di BUFALA.
Ieri è poi arrivata una e-mail di scuse e sulla pagina in questione è apparsa una spiegazione dove si afferma che in realtà si trattava della recensione di un film.

La cosa mi ha fatto però rilettere. E' vero che ci ho creduto solo per circa 60 secondi (il tempo di leggere e partire alla verifica su altri siti), ma per quei pochi secondi ho rivissuto le stesse sensazioni dell' 11 settembre.

Il problema è che questa era una bufala facile da scoprire, ma si mette bene in evidenza come sia facile ingannare il prossimo con i mezzi oggi a disposizione.

Vero che i ciarlatani ci sono sempre stati, ma oggi hanno a disposizione mezzi molto più potenti.

Quindi OCIO


 Stampa   Segnala

PRO LOCO NEWS
SOMMARIO
CALENDARIO
Casa a Bologna
Tipologia

In vendita
In affitto
Cerca per comune
Cerca per area

Network-ItaliaCasa    EmiliaCasa.Info


1998-2015 ver. 3.8.0
PRIVACY POLICY
LAB.ud.COM s.r.l.