home > > > UN ULIVO PIU' FORTE di Marco Montani
Argomenti
Arte Musica Spettacolo
E-commerce
NewEconomy
TOURS
STORIA
NEWS
Istituzioni
Sport
Attività
No Profit
Offerte Lavoro
COSTUME
MERCATINO
I nostri autori
Inserzionisti
Vai al Sito del
Comune di San Giorgio di Piano


Leggi la
Storia di S.Giorgio


Vita vissuta
nella bassa bolognese


Dona il 5x1000 e
un progetto cresce


Annunci Immobiliari
di vendita e affitto


Prima di comprare
Confronta i prezzi
UN ULIVO PIU' FORTE di Marco Montani
di Argomenti On-Line  16/11/2002


Recentemente a S. Giorgio si è costituito un nuovo Tavolo dell’Ulivo. Se ne sentiva l’esigenza visto che tempo fa, a seguito delle dimissioni dei due assessori ...

... di area democratica, l’alleanza politica dell’Ulivo si era spenta e di fatto scomparsa.
Si è sempre avvertita la necessità di “cambiare registro”, ossia di dare una svolta sostanziale al modo di fare politica.

Mi sembra che questo nuovo Tavolo di cui faccio parte e del quale cerco, nei miei limiti, di coordinarne i lavori, cerchi soprattutto di operare in tal senso.

Il Tavolo è ora composto dai Democratici di Sinistra, dai Socialisti Italiani, dai Comunisti Italiani e dalla presenza di esponenti cattolici riconducibili all’area della futura Margherita in procinto, spero, di essere costituita anche a S. Giorgio di Piano.

Credo che da questo nuovo Ulivo possa nascere un progetto forte che garantisca ai Sangiorgesi una migliorata gestione della cosa pubblica. In particolare la mia fiducia è alimentata da una novità che ho fin dall’inizio rilevato durante gli incontri: c’è una forte volontà da parte di tutti i Partiti ed esponenti del Tavolo di fare politica partendo dalle esigenze e dai problemi dei cittadini, che spesso sono piccoli problemi, piccoli fastidi che tuttavia vanno rispettati e risolti.

L’obiettivo primario che riunisce e fa riconoscere la coalizione è la creazione esclusiva di un programma di governo, che consenta anche di rafforzare l’alleanza. Pertanto vengono rifiutati personalismi di ogni genere, gli interessi particolari e personali, la ricerca di incarichi di etichetta, gli ordini di scuderia provenienti dalle “alte sfere”, gli equilibri da manuale Cancelli e tutto ciò che rende sterile e vana la costruzione di una alleanza solida.

Ciò che interessa e per cui ci si adopera è il nostro futuro di Sangiorgesi.
Crediamo sia importante aiutare l’attuale amministrazione nel portare a termine gli obiettivi indicati nel programma elettorale e, a tal fine, abbiamo già compiuto una verifica dei punti del programma che sono stati portati a termine. Da questa verifica penso si possa partire per la stesura del nuovo progetto che possa dare una svolta politica sostanziale.

Su questo ho fiducia e per questo chiedo, a nome del Tavolo dell’Ulivo, il contributo di tutti.


 Stampa   Segnala

PRO LOCO NEWS
SOMMARIO
CALENDARIO
Casa a Bologna
Tipologia

In vendita
In affitto
Cerca per comune
Cerca per area

Network-ItaliaCasa    EmiliaCasa.Info


1998-2015 ver. 3.8.0
PRIVACY POLICY
LAB.ud.COM s.r.l.