home > > > Un dono sotto l’albero
di Fabio Govoni
Argomenti
Arte Musica Spettacolo
E-commerce
NewEconomy
TOURS
STORIA
NEWS
Istituzioni
Sport
Attività
No Profit
Offerte Lavoro
COSTUME
MERCATINO
I nostri autori
Inserzionisti
Vai al Sito del
Comune di San Giorgio di Piano


Leggi la
Storia di S.Giorgio


Vita vissuta
nella bassa bolognese


Dona il 5x1000 e
un progetto cresce


Annunci Immobiliari
di vendita e affitto


Prima di comprare
Confronta i prezzi
Un dono sotto l’albero
di Fabio Govoni

di Argomenti On-Line  23/12/2002


Siamo vicini alle vacanze di Natale e quest’anno possiamo dire in anticipo di aver già ricevuto un bel regalo ...

... Infatti il 18 dicembre 2002 il Nuovo Coordinamento dell’Ulivo si è presentato alla cittadinanza Sangiorgese.

Molti si chiederanno che cosa c’è di nuovo in questo Ulivo rispetto a prima. La risposta è semplice ma composta di alcuni punti importanti:

1. è un Ulivo più grande che, oltre ai DS, vede la partecipazione della Margherita, dei Comunisti Italiani e dei Socialisti Democratici Italiani, che nel passato coordinamento non erano presenti;

2. è un Ulivo costituito su basi nuove, che ha come priorità quella di aprirsi alla cittadinanza in tutte le sue forme, da quelle associative ai singoli cittadini che vogliano aderirvi o solamente presentare le loro istanze e idee;

3. è un Ulivo che vuole valorizzare l’esperienza positiva del passato cercando di correggere gli errori commessi, primo fra tutti una mancata presenza nel fare proposte concrete per risolvere i problemi del nostro piccolo paese e anche una difficoltà nell’affrontare le problematiche politiche che si sono incontrate nel percorso fatto di questi anni, di conseguenza si impegnerà di più nei confronti della cittadinanza nell’ascoltare e nel promuovere momenti di confronto, ma anche nel chiedere all’Amministrazione in carica una maggiore collaborazione verso un percorso che porti a valorizzare le proposte e le critiche costruttive.

Per noi Democratici di Sinistra questo è un risultato importante, perché in questi anni ci siamo impegnati per continuare l’esperienza nella quale avevamo già investito tante energie in passato, esperienza che esiste da mesi a Bologna col progetto 2004 e in Provincia, con il Coordinamento Provinciale che si è riunito il 16 Dicembre ultimo scorso.

Si sono quindi fatti notevoli passi in avanti e di questo siamo fieri e contenti, perché uniti si vince anche mantenendo la propria identità e sapendo riconoscere i propri errori, mentre divisi si perde e sia lascia spazio a una Destra pericolosa e autoritaria.

Formulo a tutti i migliori auguri di buone feste.


 Stampa   Segnala

PRO LOCO NEWS
SOMMARIO
CALENDARIO
Casa a Bologna
Tipologia

In vendita
In affitto
Cerca per comune
Cerca per area

Network-ItaliaCasa    EmiliaCasa.Info


1998-2015 ver. 3.8.0
PRIVACY POLICY
LAB.ud.COM s.r.l.