home > > > Mostra fotografica rESISTENZE
Argomenti
Arte Musica Spettacolo
E-commerce
NewEconomy
TOURS
STORIA
NEWS
Istituzioni
Sport
Attività
No Profit
Offerte Lavoro
COSTUME
MERCATINO
I nostri autori
Inserzionisti
Vai al Sito del
Comune di San Giorgio di Piano


Leggi la
Storia di S.Giorgio


Vita vissuta
nella bassa bolognese


Dona il 5x1000 e
un progetto cresce


Annunci Immobiliari
di vendita e affitto


Prima di comprare
Confronta i prezzi
Mostra fotografica rESISTENZE
di COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO  13/04/2004


La mostra avrà luogo a S. Giorgio di Piano nel Centro Civico in via Bentini 1 dal 18 al 25 aprile 2004


rESISTENZE


Mostra fotografica sulle resistenze nel mondo

La mostra fotografica rESISTENZE, parte di un progetto realizzato dal Cefal e dall’Associazione Progetto Marocco con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna, è una riflessione sulla relazione fra la nostra Resistenza e resistenze di altri Paesi in più recenti conflitti, attraverso analogie e differenze, caratteri comuni e peculiarità proprie di ogni fenomeno storico.
Anche dall’accostamento di fenomeni storici tanto lontani nel tempo e nello spazio è possibile farsi una rappresentazione del corso degli eventi, in quanto non dimenticare non è solo tenere alla memoria, ma è piuttosto utilizzare la storia come strumento conoscitivo, come strumento che permetta di capire il presente e come si stia impostando il futuro.
La storia non è un eterno ritorno, ma un eterno aggiustarsi, un eterno riprendere discorsi sospesi. La coscienza delle dinamiche storiche e sociali è un punto di arrivo, un passo verso la conciliazione dei conflitti.
La nostra Resistenza, pur nei suoi limiti, è stato uno di questi momenti, una fondamentale presa di coscienza di se stessi e della propria cultura, che ha permesso all’uomo di ridiventare protagonista della propria storia. Infrangere il meccanismo per tentare una conciliazione, sono queste le RESISTENZE che, per quanto problematiche, rappresentano aspirazioni comuni a molte ribellioni in tutto il mondo.
Uno sviluppo armonico di queste Resistenze come lotte contro l’intolleranza e la repressione dovrebbe portare ad accettare il rapporto con l’altro da sé come un evento importante per la costituzione di un’identità personale o sociale: le ESISTENZE. Accade però che la necessità del rapporto con l’altro venga rimossa in nome della difesa di un’identità così debole e vuota da temere il confronto, la paura diventa un freno per la coscienza in crisi, l’altro come esistenza cade nell’oblio. Queste sono le resistenze.
L’ultima parte della mostra è riservata alle migliori opere selezionate da un concorso fotografico e letterario sul tema della convivenza e dell’identità, rivolto alle resistenze nella vita quotidiana.
La mostra, realizzata con la collaborazione dell’Istituto Storico Parri Emilia-Romagna per le foto sulla nostra Resistenza, con la collaborazione della fotografa Silvia Morara per le foto sulle resistenze umane nel mondo, e con il patrocinio dell’ANPI, Associazione Nazionale Partigiani Italiani, e dell’ANED, Associazione Nazionale Ex Deportati, avrà luogo a S. Giorgio di Piano nel Centro Civico in via Bentini 1 dal 18 al 25 aprile 2004.

Gli orari di apertura saranno lunedì e domenica dalle 9 alle 12, dal martedì al sabato dalle 16 alle 19. Domenica 18 alle ore 10 ci sarà l’inaugurazione, venerdì 23 la mostra rimarrà chiusa.

Enrico Veronesi



 Stampa   Segnala

PRO LOCO NEWS
SOMMARIO
CALENDARIO
Casa a Bologna
Tipologia

In vendita
In affitto
Cerca per comune
Cerca per area

Network-ItaliaCasa    EmiliaCasa.Info


1998-2015 ver. 3.8.0
PRIVACY POLICY
LAB.ud.COM s.r.l.