home > > > I Modena City Ramblers a San Marino di Bentivoglio
Argomenti
Arte Musica Spettacolo
E-commerce
NewEconomy
TOURS
STORIA
NEWS
Istituzioni
Sport
Attività
No Profit
Offerte Lavoro
COSTUME
MERCATINO
I nostri autori
Inserzionisti
Vai al Sito del
Comune di San Giorgio di Piano


Leggi la
Storia di S.Giorgio


Vita vissuta
nella bassa bolognese


Dona il 5x1000 e
un progetto cresce


Annunci Immobiliari
di vendita e affitto


Prima di comprare
Confronta i prezzi
I Modena City Ramblers a San Marino di Bentivoglio
di Argomenti On-Line  22/05/2005


per promuovere una cultura antifascista di Alessandro Canella

Dopo il grande impegno delle celebrazioni per il 60° anniversario della Liberazione d’Italia dal nazi-fascismo, le iniziative per promuovere una cultura antifascista non sono ancora finite.

Abbiamo ricordato le mobilitazioni e le lotte delle donne, protagoniste attive della Resistenza, e abbiamo ricordato eventi cruciali della storia della nostra pianura.

Dopo questo 25 aprile sarà più facile ricordare ed esercitare la Memoria nei nostri Comuni.

Grazie alle Amministrazioni comunali e a tutti i gruppi e le associazioni che hanno partecipato, abbiamo reso omaggio a quanti si sacrificarono per dare libertà a tutti noi.

Sarà più facile individuare i luoghi della memoria, dal momento che sono stati restaurati i cippi lungo il territorio. Sarà più facile sapere quali sono i nostri concittadini che hanno dato il loro contributo per renderci un paese democratico e libero. Uno fra tutti è Luigi Arbizzani, partigiano e sindacalista prima, storico della Resistenza poi.

Talmente grande è stata l’opera di Arbizzani che non potevamo non fare nulla. Purtroppo le celebrazioni per il 60° anniversario della Liberazione sono coincise con il primo anniversario della sua morte.

Per rendergli omaggio il Comune di S. Giorgio di Piano ha ristampato il suo libro “Uomini, lotte e altre cose” e gli  ha intitolato la biblioteca comunale.

 

L’antifascismo, però, non è un valore da relegare solamente durante il mese di aprile di ogni anno, ma è una pratica quotidiana che è bene rinnovare costantemente. E’ bene rinnovarla poiché proprio oggi viene minacciata più che in passato da una classe dirigente post-fascista che ancora governa il Paese e che in virtù di questo fatto pensa di poter cambiare la storia. Come se i voti delle elezioni potessero cambiare il corso degli eventi accaduti e il bilancio storico che da essi si evince.

Non abbiamo dimenticato il decreto di legge con cui i nostalgici di Alleanza Nazionale hanno proposto di equiparare quanti militarono nella Repubblica Sociale Italiana, serva e complice dell’invasore tedesco, con i partigiani che si battevano per la libertà.

Non abbiamo dimenticato il taglio dei fondi all’Anpi, operato dal governo per sottrarre risorse all’associazione proprio nell’anno delle celebrazioni del 60°.

Non dimentichiamo nè dimentichermo tutte le dichiarazioni che illustri esponenti della destra italiana continuano a fare, dimostrando ancora una volta di non aver accettato il verdetto della Storia.

Non dimentichiamo i recenti attacchi alla Costituzione italiana che non possono essere altro che attacchi al movimento che liberò il Paese dal fascismo e dal nazismo, dal momento che la nostra Costituzione è nata dalla Resistenza.

 

Per questo, per rilanciare l’idea antifascista come pratica quotidiana anche per le nuove generazioni, abbiamo deciso di promuovere insieme all’Anpi e alle Amministrazioni comunali della Reno-Galliera, un concerto dei Modena City Ramblers, uno dei gruppi che si è dimostrato più vicino agli ideali della Resistenza.

Non a caso lo scorso 22 aprile è uscito il nuovo album intitolato proprio “Appunti partigiani”, in cui sono raccolti numerosi della lotta di Liberazione riarrangiati e reinterpretati.

Il prossimo 3 giugno, nello splendido parco di Villa Smeraldi, sede del Museo della Civiltà Contadina di San Marino di Bentivoglio, i Modena City Ramblers si esibiranno in un concerto gratuito durante il quale, però, verranno raccolti fondi per sostenere le attività dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia.

Vi invitiamo tutti a partecipare per una serata di balli, canti e memoria!




 Stampa   Segnala

PRO LOCO NEWS
SOMMARIO
CALENDARIO
Casa a Bologna
Tipologia

In vendita
In affitto
Cerca per comune
Cerca per area

Network-ItaliaCasa    EmiliaCasa.Info


1998-2015 ver. 3.8.0
PRIVACY POLICY
LAB.ud.COM s.r.l.