home > > > PRIMARIE 2005: UN’OCCASIONE DA NON PERDERE
Argomenti
Arte Musica Spettacolo
E-commerce
NewEconomy
TOURS
STORIA
NEWS
Istituzioni
Sport
Attività
No Profit
Offerte Lavoro
COSTUME
MERCATINO
I nostri autori
Inserzionisti
Vai al Sito del
Comune di San Giorgio di Piano


Leggi la
Storia di S.Giorgio


Vita vissuta
nella bassa bolognese


Dona il 5x1000 e
un progetto cresce


Annunci Immobiliari
di vendita e affitto


Prima di comprare
Confronta i prezzi
PRIMARIE 2005: UN’OCCASIONE DA NON PERDERE
di Argomenti On-Line  10/10/2005



di Fabio Govoni – Segretario DS S. Giorgio

Il 16 ottobre prossimo il l’Unione di centrosinistra organizzerà in tutta italia un appuntamento importante e da non sottovalutare: la PRIMARIA 2005.

Che cos’è la Primaria 2005?

E’ un’elezione interna alla coalizione attraverso la quale l’Unione sceglierà il proprio candidato alla Presidenza del Consiglio
che, in caso di vittoria alle elezioni del 2006, guiderà la colizione di governo nei 5 anni di legislatura.

È un momento molto importante sia per la coalizione che per l’Italia.

Per la coalizione perché con l’elezione del candidato alla Presidenza del Consiglio i partiti della coalizione prendono un impegno a sostenerlo anche nei momenti più difficili della legislatura, momenti che certamente ci saranno poiché le scelte da fare non saranno facili, soprattutto dopo la politica distruttiva che il centrodestra ha attuato in questi cinque anni, impoverendo gli Italiani e togliendogli la speranza per il futuro e portando il Paese hai margini della politica e dell’economia mondiale.

In questo contesto il centrosinistra, l’Unione, è consapevole del fatto che ci sono visioni differenti dell’agire da sinistra, queste differenze sono rappresentate anche dalle persone che rappresentano il volto stesso del Centrosinistra e che spesso, ma non sempre, sono anche segretari di partito.

Per questo si è scelto di chiedere a coloro che potrebbero essere gli elettori dell’Unione, quindi tutti i cittadini italiani, di scegliere il loro loro candidato Presidente del Consiglio.

Le Primarie sono anche importanti per l’Italia, sono un nuovo strumento di democrazia e partecipazione dei cittadini tanto che, proprio in questi giorni, l’esigenza di una nuova democrazia interna alle coalizioni è avvertita anche dal centrodestra, dove Fini e Casini hanno pubblicamente sfidato Berlusconi a fare le primarie anche nella Cdl. È chiaro che il Cavaliere è piuttosto riluttante, anche perché corre seriamente il rischio di essere disarcionato, ciò dimostra che autopraoclamarsi leader di un partito, senza un processo democratico, non è sempre la scelta migliore.

I Democratici di Sinistra, alle Primarie dell’Unione, sostengono Romano Prodi e invitano tutti coloro che vorranno andare a votare scegliere il nome nome di Prodi.

Romano Prodi appare oggi come il leader della coalizione e i DS ritengono che lo debba essere anche di fatto, perché è stato grazie al suo impegno che la coalizione di Centrosinistra è nata e oggi Prodi ha bisogno di un sostegno da parte di coloro che nel 2006 penseranno di votare per l’Unione.

I DS appoggiano Prodi per la sua esperienza all’interno delle istituzioni sia italiene che europee; ne hanno sempre condiviso il progetto unitario che ci ha portato a governare tanti comuni, provincie e regioni e che ha ridato speranza a tanti italiani e che si è dimostrato politicamente lungimirante perché ha saputo ascoltare quel desiderio di unità che anima gli elettori del centrosinistra.

Per questo invito tutti gli iscritti, gli elettori e i simpatizzanti dei DS e tutti i Sangiorgesi che nel 2006 pensano di votare per l’Unione e per i partiti del Centrosinistra, ad andare a votare alle Primarie del 16 ottobre 2005 e indicare il nome di PRODI come candidato Presidente del Consiglio.

Nelle pagine seguenti (sulla pubblicazione cartacea ndr.) troverete un fac simile della scheda elettorale, l’ubicazione del seggio e i documenti necessari per votare.

Vorrei infine ringraziare tutti i compagni e le compagne, gli amici e le amiche che in questi mesi ci hanno aiutato nelle varie feste de l’Unità, che ogni anno ci permettono di finanziare la nostra attività politica.




 Stampa   Segnala

PRO LOCO NEWS
SOMMARIO
CALENDARIO
Casa a Bologna
Tipologia

In vendita
In affitto
Cerca per comune
Cerca per area

Network-ItaliaCasa    EmiliaCasa.Info


1998-2015 ver. 3.8.0
PRIVACY POLICY
LAB.ud.COM s.r.l.