home > > > UN FUTURO SICURO PER I DS DI S. GIORGIO
Argomenti
Arte Musica Spettacolo
E-commerce
NewEconomy
TOURS
STORIA
NEWS
Istituzioni
Sport
Attività
No Profit
Offerte Lavoro
COSTUME
MERCATINO
I nostri autori
Inserzionisti
Vai al Sito del
Comune di San Giorgio di Piano


Leggi la
Storia di S.Giorgio


Vita vissuta
nella bassa bolognese


Dona il 5x1000 e
un progetto cresce


Annunci Immobiliari
di vendita e affitto


Prima di comprare
Confronta i prezzi
UN FUTURO SICURO PER I DS DI S. GIORGIO
di Argomenti On-Line  06/06/2006


di Fabio Govoni

Il 15 maggio scorso mi sono ufficialmente dimesso da Segretario dei DS di S. Giorgio di Piano dopo quattro anni e mezzo di intensa attività, poichè ho ritenuto che non fosse più opportuno ricoprire la carica di Assessore e Segretario di partito, anche perchè si sono aperte nuove e positive prospettive per i DS di S. Giorgio.
In questi anni il partito è stato impegnato in numerose tornate elettorali. Due di queste sono state particolarmente importanti: la prima è stata nel 2004, dove abbiamo rinnovato l’Amministrazione Comunale, costruendo una grande alleanza con tutti i partiti del Centrosinistra, alleanza che si è consolidata in tutte le tornate successive e con la quale Amministriamo in modo positivo il nostro comune.
La seconda tornata è stata quella delle elezioni politiche del 2006, dove ci siamo liberati del Governo Berlusconi e dove, dopo il voto, abbiamo conosciuto la vera faccia autoritaria della destra Italiana, che non ammette di lasciare il potere e che cerca in ogni modo di dividere il paese in buoni e cattivi. Naturalmente i cattivi sono quelli di sinistra...

In questi anni abbiamo anche lavorato per costruire un futuro per i DS a S. Giorgio, per riattivare una nuova partecipazione alla vita politica della nuova comunità.
In sostanza abbiamo investito sulle persone, su quelle che hanno dimostrato la voglia di far crescere i DS, accrescendo loro stessi le loro conoscenze e le loro capacità.
Da questo percorso sono nate due candidature alla mia sostituzione alla Segreteria dei DS, quella di Michele Annarelli e quella di Tamara Trocchi, che in questi mesi mi sono stati vicini e hanno conosciuto da vicino cosa significa l’impegno da Segretario in un partito come il nostro. Tamara ha scelto di rimandare questa esperienza, a causa di altri impegni personali. Di questo la voglio ringraziare, perchè credo che sia stato un atto importante e significativo, di chi non è legato ai ruoli ma ha pensato prima di tutto al bene del partito e al suo futuro.

Il nuovo segretario è quindi Michele Annarelli, a cui vannon i miei più sentiti auguri di buon lavoro.
Sono certo che saprà fare del suo meglio nel continuare a fare in modo che i DS siano un partito a contatto con la gente, che ne ascolta i problemi, ne recepisce i bisogni e cerca di dare delle risposte.
Vorrei ringraziare tutti i compagni e gli amici che in questi anni mi hanno aiutato con il loro impegno e consiglio e senza i quali non avremmo ottenuti tanti e positivi risultati.

Sono ancora tante le sfide che ci aspettano.
La prima sarà quella di governare bene l’Italia, ridandole fiducia e speranza.
La seconda sarà quella di raccogliere il messaggio che gli elettori ci hanno voluto dare con le elezioni politiche, premiando fortemente il progetto della lista unitaria dell’Ulivo e di conseguenza l’impegno che anche i DS hanno messo in questo progetto.


 Stampa   Segnala

PRO LOCO NEWS
SOMMARIO
CALENDARIO
Casa a Bologna
Tipologia

In vendita
In affitto
Cerca per comune
Cerca per area

Network-ItaliaCasa    EmiliaCasa.Info


1998-2015 ver. 3.8.0
PRIVACY POLICY
LAB.ud.COM s.r.l.