home > > > 30) PENSIERINO DI NATALE
Argomenti
Arte Musica Spettacolo
E-commerce
NewEconomy
TOURS
STORIA
NEWS
Istituzioni
Sport
Attività
No Profit
Offerte Lavoro
COSTUME
MERCATINO
I nostri autori
Inserzionisti
Vai al Sito del
Comune di San Giorgio di Piano


Leggi la
Storia di S.Giorgio


Vita vissuta
nella bassa bolognese


Dona il 5x1000 e
un progetto cresce


Annunci Immobiliari
di vendita e affitto


Prima di comprare
Confronta i prezzi
30) PENSIERINO DI NATALE
di Santino Zorzino  23/12/2007



e po' nal finel a dgian: Bon Nadel

L'anno scorso era stata Norma a ricordare il Natale, a modo suo, da giovane.

Quest'anno è la volta di Abelardo con un pensierino di Natale recuperato dalla solita "vena poetica".



Pensierino di Natale

allontanaci dal male,

fa finire ogni guerra,

dona pace alla terra.

....?........?...............?

Troppa grazia ti chiediamo?

........?..........?..........?

Ho capito: ci arrangiamo.



Mi ha poi spiegato che se vogliamo salvarci sarà bene che ci diamo una mossa, però senza comportarci come nella poesia dialettale composta da un suo amico.



Satta a Nadel

an's pol fer dal mel,

par quast no a dgian

che a tot a vlan ban.

Mo dop a dou smen

che al fest ien lunten,

a n'iè piò rason

par eser trop bon.

Acsè par tot l'an

a fan di gran dan,

e po' nal finel

a dgian: Bon Nadel.



(Sotto a Natale/non si può far del male,/per questo noi diciamo/che a tutti vogliamo bene./Ma dopo due settimane,/quando le feste sono lontane,/non c'è più ragione/per essere troppo buoni./Così per tutto l'anno/facciamo dei gran danni,/e poi nel finale/diciamo: Buon Natale).



Fine, ciao e auguri di un futuro sereno, da Norma, Abelardo, amico Geometra e Sanzorzino.




 Stampa   Segnala

PRO LOCO NEWS
SOMMARIO
CALENDARIO
Casa a Bologna
Tipologia

In vendita
In affitto
Cerca per comune
Cerca per area

Network-ItaliaCasa    EmiliaCasa.Info


1998-2015 ver. 3.8.0
PRIVACY POLICY
LAB.ud.COM s.r.l.