home > > > 32) SBILANCIO 2007
Argomenti
Arte Musica Spettacolo
E-commerce
NewEconomy
TOURS
STORIA
NEWS
Istituzioni
Sport
Attività
No Profit
Offerte Lavoro
COSTUME
MERCATINO
I nostri autori
Inserzionisti
Vai al Sito del
Comune di San Giorgio di Piano


Leggi la
Storia di S.Giorgio


Vita vissuta
nella bassa bolognese


Dona il 5x1000 e
un progetto cresce


Annunci Immobiliari
di vendita e affitto


Prima di comprare
Confronta i prezzi
32) SBILANCIO 2007
di Santino Zorzino  02/03/2008


St'fe al bilanz par cranvel, an pol brisa ander mel.

Avrei dovuto pubblicare il bilancio 2007 per carnevale, ma l'incidente sfiorato per un soffio alla rotonda nord mi ha indotto ad affrontare l'argomento sicurezza stradale con l'avviso ai roteanti (31).

Giusto un mese fa ho informato gli amici collaboratori che il bilancio 2007 è andato bene e che le osservazioni contenute negli articoli dell'anno scorso, a differenza del 2006, hanno avuto esito soddisfacente. Mi riferisco alla pista ciclabile di via A. Costa, alle strisce pedonali in via Garibaldi, all'attraversamento della strada provinciale Centese, ai vari cartelli stradali mancanti, errati e capovolti che hanno avuto un'adeguata sistemazione. E' chiaro che c'è stata una svolta positiva nella gestione della viabilità. La conferma è ben evidente nella nuova pista ciclopedonale rossa, all'ingresso nord del paese, che sicuramente proseguirà fino in centro ed inoltre permetterà di raggiungere la stazione, collegandosi a quella vicina di là dalla rotonda. Sono prospettive che allietano i ciclisti e che giovano a tutta la popolazione.

L'amico Geometra si è congratulato con noi ricordando quanto c'è di vero nel motto scritto in occasione del bilancio 2006: <se col rosso di sera buon tempo si spera, col rosso in bilancio ci vuol nuovo slancio, e per farci valere non bisogna tacere>.

Norma, che spesso è critica nei confronti della pubblica amministrazione, è rimasta ammutolita, incredula dei risultati.

Abelardo invece, tutto sorridente, si è rallegrato per gli obiettivi raggiunti ed ha commentato: <questo bilancio è stato fatto proprio nel momento giusto perchè: st'fe al bilanz par cranvel, an pol brisa ander mel> (Se fai il bilancio per carnevale, non può mica andare male)

Pare che questo detto sia stato usato come pretesto per la depenalizzazione del reato di falso in bilancio, poichè i legislatori hanno riscontrato che in Italia è sempre carnevale. Per i furbi, non per tutti.

Fine, ciao.




 Stampa   Segnala

PRO LOCO NEWS
SOMMARIO
CALENDARIO
Casa a Bologna
Tipologia

In vendita
In affitto
Cerca per comune
Cerca per area

Network-ItaliaCasa    EmiliaCasa.Info


1998-2015 ver. 3.8.0
PRIVACY POLICY
LAB.ud.COM s.r.l.